HbA1c (Emoglobina Glicosilata o Glicata)


L'Emoglobina Glicosilata o  Emoglobina Glicata  o HbA1c è  usata per determinare  i valori plasmatici medi di glicemia in un lungo periodo di tempo.  
Durante la  vita dei  Globuli Rossi (90 giorni), le molecole  di glucosio reagiscono con  l’emoglobina contenuta  nei Globuli Rossi stessi formando Emoglobina Glicosilata.
Nei diabetici con  scarso controllo dei valori glicemici, la quantità di HbA1c che si forma è più elevata che nei soggetti sani o nei diabetici che hanno raggiunto con la terapia in buon compenso glicemico.
Un aumento di HbA1c (all'interno dei Globuli Rossi) viene quindi a indicare  il livello medio di glucosio al quale i globuli rossi sono stati esposti durante il loro ciclo vitale.
Il dosaggio di HbA1c fornisce un valore indicativo sulla efficacia della terapia e sulla osservanza della dieta da parte del paziente. 

Valori di riferimento della Hba1C
1) Non diabetici: 4%-6% /(20 mmol/mol e 42 mmol/mol)
2) Diabete:è obiettivo del trattamento del diabete raggiungere valori di Emoglobina glicata: 
- inferiori a 6.5 % (=48 mmol/ml) nei soggetti giovani e senza complicanze 
- inferiori a 7,0%  (=59 mmol/ml) nei soggetti meno giovani e con qualche complicanza
- anche oltre 7% nei soggetti fragili